Se vedi tutto strano devi riaggiornare la cache del tuo browser. premendo CTRL + F5. E' dovuto all'aggiornamento del forum.

pochi ma sicuri

Strategie non automatizzate sul forex.
Avatar utente
positiveday
Messaggi: 1546
Iscritto il: sab mag 28, 2016 9:23 pm

Re: pochi ma sicuri

Messaggio da positiveday » mar ago 30, 2016 9:17 am

multizone ha scritto:O saggio druido, non vi è nulla ch'io possa fare per porre rimedio a questa insana stranezza, se non confermare che i suoi sacri colori sono nell'ordine corretto delle cose;
Oso invero aggiungere che quando i due colori presentano inversione, come nell'altro papiro da Lei evocato, grande sciagura aleggia nell'aria!
Che gli astri siano dunque propizi al mio ultimo papiro.
:lol:
http://widgets.myfxbook.com/widget?id=1 ... &color=red
Trovi interessanti i contenuti di forexometro? Considera la possibilità di iscriverti! :mrgreen: e poi di partecipare ...

Avatar utente
multizone
Messaggi: 71
Iscritto il: lun lug 11, 2016 5:05 pm

Re: pochi ma sicuri

Messaggio da multizone » mar ago 30, 2016 9:18 am

positiveday ha scritto:
multizone ha scritto:Venne fatto anche su questo forum (ex) a suo tempo con l'utente Luke10, Carlo, allora amministratore di forexometro gli fornì un EA per gestire il suo stile di trading basato su un basket di 5 coppie;
Ah, beh, non è che con Luke io avessi fatto il basket per salvare il sedere a lui. Era per salvare il sedere ai disgraziati che, nonostante le mie parole, seguivano i segnali (che presumibilmente copiava a sua volta) di trading con basket sempre senza stoploss (deve essere una mania, non so .... )
Intanto bilanciava la size degli ordini a seconda del valore in pip della coppia di trading, quindi chiudeva tutto al raggiungimento di un gain o di un loss (almeno una fine ci deve essere prima di fumarsi il conto .... )
:mrgreen:
Quello di giancarlito mi sembra di ricordare stampasse a video solo il valore effettivo dei gain/loss ricavati dai livelli della mediata, in pratica per individuare i pips effettivi in entrambi i casi, non aveva gestione delle trades;
Quindi richiedeva in ogni caso la presenza del trader, negli intervalli di tempo in cui non era al pronto soccorso :)

Avatar utente
multizone
Messaggi: 71
Iscritto il: lun lug 11, 2016 5:05 pm

Re: pochi ma sicuri

Messaggio da multizone » mar ago 30, 2016 11:05 am

dc881 ha scritto:
Chissà se dc881 ha uno statement da vedere col trading di suc-cesso.
.....A volte mi sento proprio ludopatico, come tossico da sigarette, come goloso del buon vino e del buon cibo ;)
Mannò perbacco, sperimentazione e ricerca sono sempre una cosa positiva, guai se mancano;
Noto però che sei appassionato di contest, e in generale di risultati 'sovraperformanti', diciamo;

Se me lo permetti ti esprimo la mia opinione sui contest, deleteri a dir poco, a mio avviso;

Il ragionamento che alcuni ricavano vedendo i primi piazzamenti di certi traders, è "però, se comunque è riuscito a individuare il trend anche per un mese/due mesi o poco più, e avere quei risultati pazzeschi, non può essere un cretino"

Errore: non è un cretino, sono tre furbi magari sullo stesso strumento, uno buy, l'altro sell, il terzo trada il laterale, tutti a size da cavalli;
Quello che arriva in alto divide il malloppo con gli altri, meno esoterico di quanto si possa pensare;

Altro esempio di traders sovraperformanti, alcuni gestori di pamm non troppo cristallini: due brokers diversi, o due traders diversi sullo stesso broker, un conto investors 'gruppo A' in buy, l'altro 'gruppo B' in sell;

Il tutto si può condire al meglio per fare fumo e confondere le idee, aggiungendo anche trades di segno opposto con correlazione inversa etc, ma il risultato è il seguente: un gruppo guadagna in modo eccellente, l'altro si fuma il conto;

Il trader incamera tranquillamente il suo magari 35% o più di commissioni sul conto performante, e non deve rispondere di nulla sul conto che ha fritto, direttamente lui con altro pamm su altro broker, o chi per lui con diverse generalità sullo stesso broker;

E anche altre cosucce volendo, insomma, non è tutt'oro quel che luccica, perchè basta un semplice ragionamento: se un trader avesse la capacità di individuare senza dubbio la direzione del prezzo anche solo per la durata di un contest e di ripetere sistematicamente questa operatività, non avrebbe bisogno di certo di perdere tempo con un contest :)

Avatar utente
multizone
Messaggi: 71
Iscritto il: lun lug 11, 2016 5:05 pm

Re: pochi ma sicuri

Messaggio da multizone » mar ago 30, 2016 11:47 am

Mi cito, "altre cosucce" dicevo, esempio qualche broker sprovveduto (adesso dovrebbero aver imparato tutti) che permetteva di includere nello stop out l'80% o peggio il 100% dei bonus;

Mi sembra di ricordare che i cinesi abbiano fatto uno scherzo del genere a IronFx;

Benissimo, due diversi account holder name con relativi bonus, un buy su uno e il sell sull'altro sin da subito, hedging, size importante;
Risultato, conto + bonus fumato trasferito tutto o quasi sull'altro conto, grazie del regalo, il bonus appunto, altro che prevedere la direzione :lol:

Avatar utente
dc881
Messaggi: 228
Iscritto il: gio giu 02, 2016 1:00 pm

Re: pochi ma sicuri

Messaggio da dc881 » mar ago 30, 2016 11:59 am

Errore: non è un cretino, sono tre furbi magari sullo stesso strumento, uno buy, l'altro sell, il terzo trada il laterale, tutti a size da cavalli;
Ok d'accordo, ma quelli si sgamano facilmente e non mi interessano più di tanto se non per capire quanto riskia, dove è entrato e quanti punti fa ad operazione.
se un trader avesse la capacità di individuare senza dubbio la direzione del prezzo anche solo per la durata di un contest e di ripetere sistematicamente questa operatività, non avrebbe bisogno di certo di perdere tempo con un contest
Finché ho voglia d'imparare faccio: demo, contest e simulazioni, diciamo per affinare la tecnica. Quando non avrò più voglia sarà perché non farò più trading, i cabasisi si saranno gonfiati troppo. :lol:

Azzeccare se buy o short non è difficile, hai il 50% di probabilità di prenderci. Il difficile è tutto quello che ci sta attorno.
Il saper gestire l'operazione è fondamentale e questo si impara con l'esperienza anche con i demo, è una questione di tecnica anche questa, a mio avviso

E' stato così anche con giancarlito, la mancanza di gestione delle operazioni è stato l'aspetto che mi ha fatto chiudere "l'esperimento", non se aveva sbagliato delle operazioni.

Avatar utente
achab
Messaggi: 996
Iscritto il: mer giu 01, 2016 10:13 am

Re: pochi ma sicuri

Messaggio da achab » mar ago 30, 2016 7:53 pm

multizone ha scritto:O saggio druido, non vi è nulla ch'io possa fare per porre rimedio a questa insana stranezza, se non confermare che i suoi sacri colori sono nell'ordine corretto delle cose;
Oso invero aggiungere che quando i due colori presentano inversione, come nell'altro papiro da Lei evocato, grande sciagura aleggia nell'aria!
:D

Grazie per la lettura, il buonumore e la risata dovuta a questo ilare passaggio.
:D
May the green pips be with us. Always!
/achab

Alcuni dei miei conti? Clicca qui.

Avatar utente
multizone
Messaggi: 71
Iscritto il: lun lug 11, 2016 5:05 pm

Re: pochi ma sicuri

Messaggio da multizone » mer ago 31, 2016 5:43 am

achab ha scritto: :D

Grazie per la lettura, il buonumore e la risata dovuta a questo ilare passaggio.
:D
Prego, la produttività di scemenze è in incremento, talleri, ghinee..... :D

Avatar utente
DINO
Messaggi: 214
Iscritto il: mar giu 21, 2016 8:11 am

Re: pochi ma sicuri

Messaggio da DINO » mer ago 31, 2016 7:05 am

multizone ha scritto:
DINO ha scritto:
multizone ha scritto:
L'unica enfasi che può aver presa sulla mia stanca immaginazione....è quella di un sano statement myfxbook, il resto è optional :lol:
La tua IMMAGINAZIONE STANCA?...ma dai!!! non ci credo!! :D

Io sono qui cercando una mano per una idea di trading che ho sviluppato negli anni e che ho attivato sempre in discrezionale.
Ho pubblicato l'EA per cercare di avere una "mano" nella ricerca dei migliori settaggi per i vari cambi.
Devo dire che ho avuto poco successo..ma non mi lamento, sapevo che sarebbe stata così.

Dico questo perchè non ho mai messo su MYFXBOOK un EA ( veramente lo ha fatto DAVIDE)...
Insomma il forum è piccolo e aspetto il "rientro" dalle vacanze della maggior parte degli amici che frequenta questo spazio, che Carlo ci ha messo ha disposizione, per cercare di migliorare, possibilmente, l'EA. :)
Eh, ormai è stanca di evidenziare ai più dove può essere l'inghippo, sono cose che facevo un tempo, ormai ho un'età :)

Circa giancarlito ricordo che ti parve strana la mia 'inversione' in merito, ma in realtà erano esperimenti già effettuati in passato, cioè cercare di mettere qualcuno nelle condizioni di dimostrare di essere in buona fede, oppure come da copiane smontare il suo marketing virale....con i fatti;

Venne fatto anche su questo forum (ex) a suo tempo con l'utente Luke10, Carlo, allora amministratore di forexometro gli fornì un EA per gestire il suo stile di trading basato su un basket di 5 coppie;

In mancanza di uno statement comprovante le performances pregresse, nessun preconcetto insomma e buona fede con tutti, ma alla fine sono solo i riscontri oggettivi ad avere l'ultima parola;

Circa la tua iniziativa direi che mi sembra lodevole, sono sicuro che produrrà qualcosa di valido ;)
Mah! Nei forum in genere bazzica solo gente "succhiaruote" ( per usare un gergo ciclistico), poco disposte a collaborare e a fare qualcosa.
La maggior parte è in cerca del SANTOGRAL...oppure sono TROLL...
Comunque grazie per il .."lodevole" :D

Avatar utente
positiveday
Messaggi: 1546
Iscritto il: sab mag 28, 2016 9:23 pm

Re: pochi ma sicuri

Messaggio da positiveday » mer ago 31, 2016 4:52 pm

multizone ha scritto:O saggio druido, non vi è nulla ch'io possa fare per porre rimedio a questa insana stranezza, se non confermare che i suoi sacri colori sono nell'ordine corretto delle cose;
Oso invero aggiungere che quando i due colori presentano inversione, come nell'altro papiro da Lei evocato, grande sciagura aleggia nell'aria!
Un altro imperscutabile fenomeno è misteriosamente accaduto.
Le magiche linee colorate si sono unite.
La linea rossa è salita fino a ricongiungersi con la linea gialla.
Pensavo invece che dovesse essere la linea gialla a discendere verso la rossa e quindi ad unirsi.
Dimmi o vate, necessito di un vaticinio sul prossimo futuro del papiro e sull'interpretazione del recente passato.
https://www.myfxbook.com/members/positi ... sd/1760992
http://widgets.myfxbook.com/widget?id=1 ... &color=red
Trovi interessanti i contenuti di forexometro? Considera la possibilità di iscriverti! :mrgreen: e poi di partecipare ...

Avatar utente
multizone
Messaggi: 71
Iscritto il: lun lug 11, 2016 5:05 pm

Re: pochi ma sicuri

Messaggio da multizone » mer ago 31, 2016 6:15 pm

positiveday ha scritto:
multizone ha scritto:O saggio druido, non vi è nulla ch'io possa fare per porre rimedio a questa insana stranezza, se non confermare che i suoi sacri colori sono nell'ordine corretto delle cose;
Oso invero aggiungere che quando i due colori presentano inversione, come nell'altro papiro da Lei evocato, grande sciagura aleggia nell'aria!
Un altro imperscutabile fenomeno è misteriosamente accaduto.
Le magiche linee colorate si sono unite.
La linea rossa è salita fino a ricongiungersi con la linea gialla.
Pensavo invece che dovesse essere la linea gialla a discendere verso la rossa e quindi ad unirsi.
Dimmi o vate, necessito di un vaticinio sul prossimo futuro del papiro e sull'interpretazione del recente passato.
https://www.myfxbook.com/members/positi ... sd/1760992
O ineffabile druido delle valli ostrogote, interrogai sul suo quesito la sibilla, ed ella, ammantatasi in una nuvola del sacro fumo di pozzuoli infallibilmente predisse: "se la linea rossa si ricongiunge con la gialla il conto resta a galla, quando la gialla s'allontana verso il basso dalla rossa il conto s'affossa!"

Rispondi