Se vedi tutto strano devi riaggiornare la cache del tuo browser. premendo CTRL + F5. E' dovuto all'aggiornamento del forum.

Una pregevole iniziativa.

Di tutto un po' su Metatrader.
Rispondi
Avatar utente
positiveday
Messaggi: 1827
Iscritto il: sab mag 28, 2016 9:23 pm

Una pregevole iniziativa.

Messaggio da positiveday » dom mar 10, 2019 9:33 am

Ecco una futura candidata presidente degli USA con un programma interessante.
La faranno sicuramente a pezzi prima di riuscirci ....
:mrgreen:

https://www.agi.it/economia/warren_amaz ... 019-03-09/
http://widgets.myfxbook.com/widget?id=1 ... &color=red
Trovi interessanti i contenuti di forexometro? Considera la possibilità di iscriverti! :mrgreen: e poi di partecipare ...

Avatar utente
positiveday
Messaggi: 1827
Iscritto il: sab mag 28, 2016 9:23 pm

Re: Una pregevole iniziativa.

Messaggio da positiveday » mer mar 13, 2019 12:35 pm

Sembra si sia dimenticata di Microsoft, anche quelli hanno troppi interessi mescolati.
:mrgreen:
http://widgets.myfxbook.com/widget?id=1 ... &color=red
Trovi interessanti i contenuti di forexometro? Considera la possibilità di iscriverti! :mrgreen: e poi di partecipare ...

Avatar utente
achab
Messaggi: 1096
Iscritto il: mer giu 01, 2016 10:13 am

Re: Una pregevole iniziativa.

Messaggio da achab » mer mag 08, 2019 1:45 pm

Come sostiene l'articolo, la MSFT ha già pagato, subendo una forte scossa dall'Antitrust americano qualche anno fa:


Qui, in questo intermezzo non ripreso nel lungo video di sopra) fa addirittura talmente pena che sembra uu autistico:
May the green pips be with us. Always!
/achab

Alcuni dei miei conti? Clicca qui.

Avatar utente
positiveday
Messaggi: 1827
Iscritto il: sab mag 28, 2016 9:23 pm

Re: Una pregevole iniziativa.

Messaggio da positiveday » mer mag 08, 2019 3:11 pm

Il giudice Jackson voleva fare semplicemente a pezzi Microsoft.
Un pezzo per i sistemi operativi, un pezzo per Internet Explorer ed un pezzo penso per la suite Office.
Di fatto tuttora Microsoft è tutta una proprietà e si avvantaggia dalla sinergia delle varie facce del business.
Adesso hanno pure infilato il cloud e così l'aspirazione dei dati personali è completa.
Già molte società usano Office 365 su Azure, il futuro per Microsoft è il software nel cloud.
Cioè, per loro, una società dovrebbe affidare tutti i documenti interni, email, immagini, meeting, ricerca e sviluppo (è appena uscito Visual Studio in cloud) alla Microsoft, che si sa, proprio di tutta questa enorme mole di dati non se ne fa nulla. Proprio non ci guardano e non sono interessati a nulla. Cioè potrebbero farlo benissimo, ma non lo fanno, promesso.
Un "cloud" minimamente credibile dovrebbe avere obbligatoriamente l'encript lato client dei dati prima dell'invio al server nel cloud (e non sto parlando di una connessione SSL, ma proprio di criptare i dati PRIMA di inviarli al server). Ma sono tutte fisime e cazzate mentali inutili.
Anche la versione Windows Server 2019 Essentials sarà probabilmente l'ultima, in quanto le piccole realtà dovranno smetterla di usare questi server in locale, tutto sul cloud (loro, accentrato ed in chiaro) e buonanotte.
:cry: :mrgreen:
http://widgets.myfxbook.com/widget?id=1 ... &color=red
Trovi interessanti i contenuti di forexometro? Considera la possibilità di iscriverti! :mrgreen: e poi di partecipare ...

Avatar utente
achab
Messaggi: 1096
Iscritto il: mer giu 01, 2016 10:13 am

Re: Una pregevole iniziativa.

Messaggio da achab » mer mag 08, 2019 5:15 pm

Non darei per scontato questo epilogo, anche se non sono fiducioso, ma ho come la sensazione che questa assenza di privacy verrà affrontata meglio nel prossimo futuro.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
May the green pips be with us. Always!
/achab

Alcuni dei miei conti? Clicca qui.

Rispondi