Pagina 4 di 4

Re: Aiuto creazione EA

Inviato: mar gen 22, 2019 2:37 pm
da positiveday
Mah, provando BT su BT non è che mi sembri che sia un segnale particolarmente forte.Ho provato su H1 e H4 EURUSD.

Metto qui la versione corrente, con il MM, il calcolo dello SL automatico ed il segno delle barre impostabile.

La variabile "UseAverage4Bars" attiva il calcolo della media in pips HL delle ultime 4 barre che poi viene comparata con lo SL calcolato usando la distanza come tua impostazione, e viene quindi scelto il valore maggiore fra i due.
E' utile attivarlo se si elimina il filtro sul segnale minimo, permette di avere SL credibili comunque.
Non ho messo la storia del + 1 pip oltre l'estremo perchè poco significativa, ho messo una percentuale riferita allo SL calcolato da aggiungere : "AddPercentSL".


Il "BUYFourBarsPattern" ed il relativo sul sell, servono proprio per definire o non definire il segno delle barre.
Cioè "X" = non importa, "U"= Up barra bull, "D"=Down barra bear. Da sinistra la barra 4 e destra la barra 1.
Giusto come sono visualizzate sul grafico, 4 caratteri maiuscoli obbligatori.

Se "ManualLot" contiene un valore, "vince" sul calcolo automatico.
:mrgreen:

Re: Aiuto creazione EA

Inviato: mar gen 22, 2019 9:34 pm
da Isidoro
Ho provato, effettivamente prende molti stop.. ma questo per via dello stop-tp fisso, e senza il trailing.

Re: Aiuto creazione EA

Inviato: mer gen 23, 2019 12:06 am
da positiveday
Mannò dai, il trailing non serve a nulla, nemmeno il breakeven al 50%.
Mai vista una qualsiasi strategia dove paghi il trailing stop, altrettanto col breakeven, salvo lo scalping impulsivo, ma sono uno o due casi di trading particolare.
Se pensi che al 50% del target chiuda una parte ecc. ecc. basta impostare un coefficiente più basso di TP.
Cioè 1 anzichè 2 ed il target è il 50%.
Più che altro, una valutazione della bontà generica di una strategia si fa con TP e SL identici.
Cioè si ha il 50% di probabilità di successo su un segnale random.
Se una strategia, con qualsiasi SL=TP può guadagnare, avrà una percentuale di successo superiore al 50%.
Poi certamente se si riescono a ridurre gli SL rispetto ai TP tanto di guadagnato, ma questo prevede una maggiore precisione di ingresso.
Comunque un trailing da qualche parte ce l'ho e lo posso aggiungere, ma non penso possa migliorare la percentuale di successi.
:mrgreen:

Re: Aiuto creazione EA

Inviato: mer gen 23, 2019 12:26 am
da Isidoro
effettivamente quella del chiudere il 50% al 1:1 non mi piace molto... carina l'idea, ma per essere buona dovrebbe andare semrpe avanti xD


Cmq con l'EA in mano gia si riesce a capire un pò meglio sia l'idea generale che magari gli accorgimenti per eventuali modifiche.

Re: Aiuto creazione EA

Inviato: mer gen 23, 2019 9:19 am
da positiveday
Quello che da un ea è una statistica ampia, cosa che manualmente è impossibile.
Per questo motivo un creatore di strategie dovrebbe essere in grado di programmare (salvo rovinarsi commissionando ea all'infinito).
:mrgreen:

Re: Aiuto creazione EA

Inviato: mer gen 23, 2019 12:45 pm
da positiveday
Piccole modifiche ai parametri esterni.

Re: Aiuto creazione EA

Inviato: mer gen 23, 2019 2:56 pm
da Isidoro
Adesso mi è venuto 1 dubbio, il filtro dei trend su che candela viene calcolato!?! all'apertura della candela (0) (primo tick)? o sulla candela (1)?

Re: Aiuto creazione EA

Inviato: gio gen 24, 2019 7:41 am
da positiveday
Isidoro ha scritto:
mer gen 23, 2019 2:56 pm
Adesso mi è venuto 1 dubbio, il filtro dei trend su che candela viene calcolato!?! all'apertura della candela (0) (primo tick)? o sulla candela (1)?
Ci sono sempre due momenti temporali su un calcolo in un ea.
Un tempo è quello relativo al momento in cui viene eseguito il calcolo.
In questo caso al primo tick della nuova barra, normalmente al secondo zero del nuovo periodo del timeframe di lavoro.
Il secondo dato temporale è relativo a quando è stato rilevato il dato per il calcolo.
Io ho usato il valore della media a 200 periodi alla barra 1. In considerazione che la media è calcolata sui prezzi di close è una media il cui valore è molto "fresco" rispetto al momento in cui viene valutato, cioè un tick dopo.
Il prezzo con cui viene confrontata è il Close[1], cioè il prezzo dell'ultimo tick ricevuto della vecchia barra.
:mrgreen:

Il codice del filtro è il seguente :

Codice: Seleziona tutto

/*
Filtro EMA 200.
Se EMA 200 Close > Bid solo operazioni SELL
Se EMA 200 Close < Bid solo operazioni BUY
*/
bool FilterEMASlow(bool signalBuy,bool signalSell,double refPrice)
{

   if ( !Fil_EMASlow )
      return true;

   double ema = iMA ( WorkPair, WorkTF, Fil_EMASlowPeriod, 0, MODE_EMA, PRICE_CLOSE, 1 );

   if ( signalBuy && ema < refPrice )
      return true;

   if ( signalSell && ema > refPrice )
      return true;

   return false;
}
E viene chiamato in questa riga :

Codice: Seleziona tutto

bool FiltroEMASlowOK    = FilterEMASlow  ( SignalIsBuy, SignalIsSell, Close[1] );
Ciò non toglie che il filtro con la EMA abbia sempre i soliti problemi di comportamento intorno alla zona di cross. Spesso viene impostata una banda morta di x pips intorno alla zona di cross, ma giusto per ripulire il grafico dalle trades incerte.
Poi non serve a nulla la zona morta.
Cioè, se l'ea trada con un numero di trades sufficienti, ci sarà solo l'incertezza di qualche trade sulla zona di cross, se l'ea invece fa pochissime trades non serve a nulla recuperarne (forse) qualcuna rendendo più sicura la decisione, tanto è un trading raro e quindi poco attendibile.
:mrgreen:

Re: Aiuto creazione EA

Inviato: gio gen 24, 2019 11:26 am
da positiveday
Ecco l'ea col trailing percentuale.
Non che serva a mio parere.
Qui mi fermo in attesa di considerazioni, backtest e valutazioni sui settaggi utili ecc. ecc.
:mrgreen:

Re: Aiuto creazione EA

Inviato: gio gen 24, 2019 3:49 pm
da Isidoro
MI riesci a passare il file sorgente? cosi guardo un pò il codice per vedere se riesco a capire qualcosa di programmazione!?! :)


Intanto, grazie mille, ora mi metto su a fare un pò di BT, e poi proverò a modificare la EA... poi vediamo ;)