Se vedi tutto strano devi riaggiornare la cache del tuo browser. premendo CTRL + F5. E' dovuto all'aggiornamento del forum.

Brexit.-

Parla del forex con gli altri trader
Mr.Perfect
Messaggi: 88
Iscritto il: sab giu 11, 2016 5:30 pm

Re: Brexit.-

Messaggio da Mr.Perfect » sab giu 25, 2016 1:13 pm

Lo statement, era per persone normali.. chiaramente... il magna magna non era contemplato..
Ergo indirettamente, ho ragione io GHGHGHGH
MErci

Avatar utente
positiveday
Messaggi: 1593
Iscritto il: sab mag 28, 2016 9:23 pm

Re: Brexit.-

Messaggio da positiveday » sab giu 25, 2016 1:25 pm

Eh, purtroppo è tutto vero.
Chiederò i fondi per una startup che, mediante una app, consegnerà panini caldi alle donne incinte. A soli 10€ a panino.
Sarà un successone, è basata sulla new economy, su una app, quindi è un succccessso di suo.
:D

Tanto noi in Italia per indire un referendum per l'uscita dall'Euro dovremmo prima modificare la costituzione, perchè è vietato indire referendum su trattati internazionali.
Quindi basta indire un referendum per permettere di poter indire un referendum, ecc. ecc.
:D
http://widgets.myfxbook.com/widget?id=1 ... &color=red
Trovi interessanti i contenuti di forexometro? Considera la possibilità di iscriverti! :mrgreen: e poi di partecipare ...

Mr.Perfect
Messaggi: 88
Iscritto il: sab giu 11, 2016 5:30 pm

Re: Brexit.-

Messaggio da Mr.Perfect » sab giu 25, 2016 1:26 pm

Difatti....
Il sistema si auto protegge... da anni ormai...

Avatar utente
achab
Messaggi: 1041
Iscritto il: mer giu 01, 2016 10:13 am

Re: Brexit.-

Messaggio da achab » sab giu 25, 2016 11:33 pm

La notizia della vittoria dei "Leave" è stata per certi versi scioccante, nessuno si sarebbe aspettato che vincessero coloro che vogliono stare fuori dall'Europa. Ma, mentre le borse di mezzo mondo sono scese di percentuali a doppia cifra (Mibtel poco più del 12%), per il momento la Sterlina inglese perde sul Dollaro USA l'8.35% (circa 1100 pips) e sull'Euro "solo" il 6.17% (circa 470 pips), una percentuale "bassa", se si considera l'SNB del 15 Gennaio dello scorso anno quando in pochi minuti su EURCHF si sono "persi" oltre 3000 pips (per poi attestarsi su circa 1500). Diciamo due movimenti simili, anche se questo del Brexit era grandemente prevedibile e del quale se ne è parlato molto di più.

Qualcuno è riuscito a guadagnare sfruttandolo?
May the green pips be with us. Always!
/achab

Alcuni dei miei conti? Clicca qui.

Avatar utente
dc881
Messaggi: 228
Iscritto il: gio giu 02, 2016 1:00 pm

Re: Brexit.-

Messaggio da dc881 » mer giu 29, 2016 3:11 pm

Non ho nessun problema a continuare la discussione qui, ma il taglio è più legato ad una visone globale dei mercati e non alle armi e munizioni che usano in certe situazioni (o forse sempre) le banche centrali per contrastare gli speculatori o solo noi piccoli traders.
Penso d'aver letto in questi giorni tutto quello che si poteva leggere in relazione alla brexit. Posso provare a fare una mia sintesi stringatissima:
1) Cameron ha fatto la cazzata per passare alla storia, ma nel male;
2) Chi ha vinto non se lo aspettava e adesso non sa realmente cosa fare!!!;
3) in democrazia si accetta tutto, ma se c'è troppa democrazia e si è guidati da incapaci, vedi punto 1, si fa solo casino;
4) Per come sono messe l'economie mondiali ci mancava solo questo casino;
5) tra un po', 1, 2, 5, 10, 50 anni la situazione migliorerà e si dirà che gli inglesi avevano ragione.
6) in un mondo dove i vecchi tagliano le gambe ai giovani non mi piace vivere. Costa Rica aspettami
7) L'europa basata sui nazionalismi ha portato alle guerre... credevo l'avessero capito i più vecchi, ma forse questi sono i loro figli.

Avatar utente
achab
Messaggi: 1041
Iscritto il: mer giu 01, 2016 10:13 am

Re: Brexit.-

Messaggio da achab » mer giu 29, 2016 3:35 pm

Interessante sintesi, forse un po' cinica (ma in questo periodo potrebbe anche essere il minimo).

Sono d'accordo con i primi due punti. Il terzo non è provato: non mi risultano "casini" per "troppa democrazia": qual'è il periodo storico dove c'è stata troppa democrazia oppure quale stato attuale gode di tale eccesso?

Il punto 4 non dipende dall'UK, nessun umano può "sincronizzare" eventuali casini con le economie in crisi.

Concordo a metà col punto 6, fatto salvo che la mia meta sia Miami.

Il punto 7 è dolente, forse il vero fulcro dell'attuale problema e di quelli futuri. Potrei al limite concordare. Ma, c'è un grossissimo ma:
come mai nessuno ha mai detto, mai accennato ad una cosa del genere? Come mai nessun giornalista, politico o storico ha avuto il coraggio di dire "quest'Europa ci costa così tanto perché è il prezzo da pagare per evitare future guerre europee come già successo in passato"?

Almeno qualcuno nel panorama internazionale, benché sia stato sempre bistrattato, ha avuto il coraggio di dirlo chiaramente: Aleksandr Lukašenko, Presidente della Bielorussia (in realtà la cosa era solo simile, limitata al concetto "ringraziatemi perchè da quando ci sono io non ci sono più state guerre").
Quando m'è capitato di sentirlo, qualche annetto fa, m'è venuto da ridere, ma poi - pensandoci bene - è arrivato il freddo alla schiena.

Europa Unita e vessatrice dei popoli o guerra?
Stanno davvero così le cose?
May the green pips be with us. Always!
/achab

Alcuni dei miei conti? Clicca qui.

Avatar utente
dc881
Messaggi: 228
Iscritto il: gio giu 02, 2016 1:00 pm

Re: Brexit.-

Messaggio da dc881 » mer giu 29, 2016 3:51 pm

Europa Unita e vessatrice dei popoli o guerra?
Si, questa è proprio una brutta faccenda, le dinamiche che ci guidano sono sempre più aperte, globalizzate ed è per questo che credo che la democrazia non possa essere guidata dalla pancia, se è vuota può dare solo certe risposte. Anche la testa se è vuota porta a certe decisioni :lol:

Avatar utente
dc881
Messaggi: 228
Iscritto il: gio giu 02, 2016 1:00 pm

Re: Brexit.-

Messaggio da dc881 » mer giu 29, 2016 4:09 pm

Il punto 4 non dipende dall'UK, nessun umano può "sincronizzare" eventuali casini con le economie in crisi.
La Merkel può spaventare i greci, ma gli inglesi sono di tutt'altra stirpe e se si combatte muro contro muro loro vogliono giocare e dire la loro (ecco perché ha sbagliato Cameron) non ha fatto capire che non era una scommessa che il conto l'avrebbero pagato loro e i loro figli oltre a quelli dell'Europa.
Il Dragone ieri ha detto che la brexit costerà lo 0,5 % del pil dell'Europa, secondo me l'ha detto solo per placare i mercati che stanno andando troppo in fretta verso lidi di svalutazione monetaria pesante, e se parte anche quella sull'Euro sono dolori per tutti.
Poi passerà, ma intanto anche certe affermazioni che istintivamente vengono da dire a chi se né andato sbattendo la porta, come quelle della Mekel o di Junker (lo cito non perché lo stimo, non voglio equivoci) che non tengono conto di un voto democratico di oltre 20 milioni di inglesi non fa bene alla fratellanza che si canta nell'inno europeo. E' un divorzio bello e buono, di chi non vuole più nemmeno condividere le fotografie che sono state scattate insieme. :cry: Anche questa è solo pancia!!!

Avatar utente
positiveday
Messaggi: 1593
Iscritto il: sab mag 28, 2016 9:23 pm

Re: Brexit.-

Messaggio da positiveday » gio giu 30, 2016 10:01 am

Ho spostato qui l'argomento, scusate ma è un piccolo riordino.
:)
http://widgets.myfxbook.com/widget?id=1 ... &color=red
Trovi interessanti i contenuti di forexometro? Considera la possibilità di iscriverti! :mrgreen: e poi di partecipare ...

Avatar utente
achab
Messaggi: 1041
Iscritto il: mer giu 01, 2016 10:13 am

Re: Brexit.-

Messaggio da achab » gio giu 30, 2016 10:10 am

Bene, grazie per lo spostamento: un po' di ordine ci vuole sempre.

Ho letto ieri notte che la Regina, forse, vorrebbe lasciare la reggenza a Carlo, ma senza abdicare. Del resto, a 90 anni, alcuni grandi cambiamenti possono stare scomodi ed essere indigesti....
May the green pips be with us. Always!
/achab

Alcuni dei miei conti? Clicca qui.

Rispondi