Se vedi tutto strano devi riaggiornare la cache del tuo browser. premendo CTRL + F5. E' dovuto all'aggiornamento del forum.

Il Bitcoin è il Dollaro USA 2.0 - Creato dalla CIA .

Parla del forex con gli altri trader
Rispondi
Avatar utente
giovi
Messaggi: 108
Iscritto il: ven set 30, 2016 12:35 pm

Il Bitcoin è il Dollaro USA 2.0 - Creato dalla CIA .

Messaggio da giovi » lun mag 21, 2018 10:09 am

Ciao a tutti , vi posto questa notizia , a voi le conclusioni ....

Il Bitcoin è il Dollaro USA 2.0 - Creato dalla CIA .



C’è una ragione per cui Cina, Russia e Corea del Sud stanno per bloccare le operazioni in Bitcoin sul loro territorio. È stato un progetto della CIA fin dall’inizio. Questo spiega perché non ci sia nessuna trasparenza su chi abbia effettivamente creato questo sistema ed un suo prossimo blocco sta facendo scendere il valore di mercato dei bitcoin di almeno il 40%, per il momento.



Natalya Kaspersky ha affermato che il Bitcoin fu progettato per fornire finanziamenti per le attività di intelligence americane e inglesi in tutto il mondo. L’esperta ha definito la criptovaluta un “Dollaro 2.0”.



La criptovaluta Bitcoin fu sviluppata da “agenzie di intelligence americane” – ha dichiarato Natalya Kaspersky, CEO del gruppo InfoWatch, specialista in sistemi di sicurezza informatica – durante una presentazione alla ITMO University di San Pietroburgo.



Kaspersky stava tenendo una conferenza su guerre di informazione e su sovranità digitale. Foto della sua presentazione dal titolo “Le moderne tecnologie – base per guerre-cibernetiche e dell’informazione” sono state pubblicate sui social media.



“Il Bitcoin è un progetto prodotto dalle agenzie di intelligence americane, e fu progettato per fornire finanziamenti immediati per attività di intelligence americane, inglesi e canadesi in diversi paesi. [La tecnologia] è stata “privatizzata”, proprio come Internet, GPS e TOR. In effetti, è il Dollaro 2.0. Il suo tasso è controllato da chi ha in mano gli scambi” ha detto scorrendo una delle sue slide.



Ha anche detto che Satoshi Nakamoto (lo pseudonimo usato dal/dai fondatore/i) è il nome di un gruppo di crittografi americani.



Durante la presentazione ha anche detto che uno smartphone non può essere considerato un gadget di uso personale. Uno smartphone “è un dispositivo controllato a distanza, progettato per passare il tempo, per lavorare e, allo stesso tempo, per spiare chi lo possiede”, questo ha detto la Kaspersky, che è anche la co-fondatrice del Kaspersky-Lab.



Questa rivelazione fa parte della stretta del giro di vite che sta facendo il Deep State in tutto il mondo. Il passaggio verso l’istituzione del controllo totalitario basato sull’Intelligenza Artificiale nei paesi occidentali richiede che tutti debbano usare una qualsiasi delle criptovalute, in modo da poter controllare la vita di tutti aprendo o chiudendo i rubinetti, quando necessario.



Il Deep State non ha altra scelta che continuare a usare lo stesso schema attirando le brame degli investitori facendo intendere loro che il Bitcoin, entro il 2022, arriverà a $ 125.000, per poi farlo crollare e quindi per ricominciare il giro.



Sicuramente, l’economia reale non ha niente a che fare con questa storia.

Avatar utente
positiveday
Messaggi: 1556
Iscritto il: sab mag 28, 2016 9:23 pm

Re: Il Bitcoin è il Dollaro USA 2.0 - Creato dalla CIA .

Messaggio da positiveday » lun mag 21, 2018 3:09 pm

Ciao, dovresti citare la fonte dell'articolo, è sempre utile citare le fonti.
Direi che hai preso questa pagina : https://comedonchisciotte.org/il-bitcoi ... dalla-cia/

:)

Posso concordare sul fatto che il BitCoin sia una presa in giro.
Non è una valuta e non lo sarà mai, ho già espresso sempre su questo forum la mia idea.

Circa l'affermazione su cosa sia uno smartphone :
è un dispositivo controllato a distanza, progettato per passare il tempo, per lavorare e, allo stesso tempo, per spiare chi lo possiede
Non può che trovarmi d'accordo.
Io uso uno smartphone con LineageOS ed altro software per limitare al massimo l'emorragia di dati.
:)
http://widgets.myfxbook.com/widget?id=1 ... &color=red
Trovi interessanti i contenuti di forexometro? Considera la possibilità di iscriverti! :mrgreen: e poi di partecipare ...

Avatar utente
achab
Messaggi: 1006
Iscritto il: mer giu 01, 2016 10:13 am

Re: Il Bitcoin è il Dollaro USA 2.0 - Creato dalla CIA .

Messaggio da achab » lun mag 21, 2018 3:28 pm

positiveday ha scritto:Ciao, dovresti citare la fonte dell'articolo, è sempre utile citare le fonti.
Direi che hai preso questa pagina : https://comedonchisciotte.org/il-bitcoi ... dalla-cia/

:)

Posso concordare sul fatto che il BitCoin sia una presa in giro.
Non è una valuta e non lo sarà mai, ho già espresso sempre su questo forum la mia idea.

Circa l'affermazione su cosa sia uno smartphone :
è un dispositivo controllato a distanza, progettato per passare il tempo, per lavorare e, allo stesso tempo, per spiare chi lo possiede
Non può che trovarmi d'accordo.
Io uso uno smartphone con LineageOS ed altro software per limitare al massimo l'emorragia di dati.
:)
Non credo che la tua “paranoia” sia dovuta al dubbio che qualcuno ti intercetti, è più una scelta di vita, una filosofia, giusto?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
May the green pips be with us. Always!
/achab

Alcuni dei miei conti? Clicca qui.

Avatar utente
positiveday
Messaggi: 1556
Iscritto il: sab mag 28, 2016 9:23 pm

Re: Il Bitcoin è il Dollaro USA 2.0 - Creato dalla CIA .

Messaggio da positiveday » lun mag 21, 2018 3:51 pm

Mah, direi che quello che non mi è mai piaciuta è la disonestà intellettuale.
Nella fattispecie è quella di fornire servizi gratuiti con il solo scopo di acquisire il controllo dei dati ed anche, la possibilità di manipolare l'informazione.
Ovviamente tutto questo è possibile proprio per l'estrema ignoranza, da parte dell'utilizzatore, della tecnologia che sta utilizzando.
E' un po' come regalare una bellissima palla ad un bambino, il quale la usa per giocare tutto il giorno, ma non dicendogli che la palla contiene una telecamera, un microfono, un localizzatore GPS e che le informazioni raccolte saranno utilizzate a sua insaputa ed occasionalmente anche a suo danno se fosse utile a chi detiene le informazioni.

Mi fanno ridere i CEO di Apple e di Microsoft che dopo lo scandalo di Cambridge Analytica si sono messi a rilasciare dichiarazioni del genere :

"Tim Cook tira le orecchie a Facebook: alla Apple non trattiamo i clienti come prodotti"

"Microsoft sferza Facebook, la privacy è un diritto umano"

:lol: :lol: :lol:

La differenza è che loro sono molto più attenti a dare i dati estratti dai cellulari e dai computer dei loro clienti.
Ma ne acquisiscono anche più di Facebook.
Apple e Microsoft sono aziende alle quali il concetto di "privacy" è totalmente alieno.
:lol:
http://widgets.myfxbook.com/widget?id=1 ... &color=red
Trovi interessanti i contenuti di forexometro? Considera la possibilità di iscriverti! :mrgreen: e poi di partecipare ...

Avatar utente
positiveday
Messaggi: 1556
Iscritto il: sab mag 28, 2016 9:23 pm

Re: Il Bitcoin è il Dollaro USA 2.0 - Creato dalla CIA .

Messaggio da positiveday » lun mag 21, 2018 4:38 pm

Un altro esempio sono i vari salvataggi nel cloud a disposizione gratuita.
Parlo di iCloud, di Google Drive e Google Photo, di Microsoft Azure.
Certo è molto comodo accedere da più device al medesimo account.
Avere i dati salvati nel cloud, così se mi si rompe il telefono tutti i contatti, le foto, le chat ecc sono pronti per il restore sul nuovo telefono.
Perbacco, grandi comodità.
Con un piccolo dettaglio.
Tutti questi "cloud" molto disponibili e gratuiti, sono realizzati molto "alla buona".
Cioè, connessione criptata (perbacco, loro ci tengono che i tuoi dati arrivino SOLO a loro, senza il pericolo che qualche hacker si intrometta). Poi una volta che arrivano da loro sono salvati sui loro server.
E allora? Dov'è la cosa che non mi piace?
Che sono salvati in chiaro sui loro server.
Se io fossi un dipendente di Google potrei vedere del Signor X tutte le foto, i contatti, le chat, le password, gli account vari ecc. ecc.
Si vabbè ma è ovvio no?
E' ovvio un bel cavolo.
Se non fosse una bella presa in giro, il mio "device" cripterebbe i dati in uscita PRIMA che raggiungano i loro server. Direte : si ma li criptano, è una connessione criptata no?
Si, il tunnel è criptato, ma "dentro" passano dati in chiaro.
Altra cosa sarebbe criptare la foto sul device, quindi inviarla in SSL al loro server cloud.
Cioè, sui loro server verrebbero salvati solo dati criptati dal "peer" alla partenza.
Quindi totalmente inutilizzabili da chi gestische il sistema.
Ma col cavolo che implementano questa semplice funzionalità.
Sennò poi tutto il "gratis" che offrono chi lo paga?
:lol: :lol:
http://widgets.myfxbook.com/widget?id=1 ... &color=red
Trovi interessanti i contenuti di forexometro? Considera la possibilità di iscriverti! :mrgreen: e poi di partecipare ...

Avatar utente
achab
Messaggi: 1006
Iscritto il: mer giu 01, 2016 10:13 am

Re: Il Bitcoin è il Dollaro USA 2.0 - Creato dalla CIA .

Messaggio da achab » lun mag 21, 2018 4:48 pm

Scrivere un’app che cripti tutto prima di inviare i dati ai vari cloud sarebbe costosa e difficile?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
May the green pips be with us. Always!
/achab

Alcuni dei miei conti? Clicca qui.

Avatar utente
positiveday
Messaggi: 1556
Iscritto il: sab mag 28, 2016 9:23 pm

Re: Il Bitcoin è il Dollaro USA 2.0 - Creato dalla CIA .

Messaggio da positiveday » lun mag 21, 2018 9:21 pm

Non penso ci si possa intromettere tra Google photo (ad esempio) ed il backup.
Cioè, accede alle foto della galleria e le "spara" sul cloud. Penso anche che verifichi che siano immagini valide.
Mah, non saprei.
:)

E già che sono partito col monologo, vorrei spiegare perchè la Russia e la Cina hanno obbligato Apple e Facebook (almeno, loro, di altri non ricordo) ad avere i server dei vari servizi sul territorio nazionale.
Non è per controllare i cittadini, cioè, il fine è proprio per quello.
Ma il motivo vero è che vogliono un fetta della torta.
Per quale motivo i dati privati dei cittadini russi e cinesi dovrebbero finire in mano USA?
Cioè, ci finiscano pure, ma i governi vogliono la possibilità pure loro di accedere a quello che si "bevono" i vari fornitori di social. In altre parole : vogliono "la mezza".
:lol:
http://widgets.myfxbook.com/widget?id=1 ... &color=red
Trovi interessanti i contenuti di forexometro? Considera la possibilità di iscriverti! :mrgreen: e poi di partecipare ...

Rispondi