Le Medie Mobili per Individuare il Trend

ManualeLa media mobile è uno degli indicatori più utilizzati al mondo, sia dai trader discrezionali che dai trader meccanici. Persino i profissionisti di alto livello ne fanno quotidiano uso,
utilizzando soprattutto le medie a 50 e a 200 periodi come livelli dinamici.

Banner

Ultime dal Forum

Anyoption
UK: vendita al dettaglio aumentano a sorpresa
Giovedì 16 Agosto 2012
ukflagSecondo l'ufficio nazionale di statistica, le vendite al dettaglio in Gran Bretagna nel mese di luglio, sono cresciute inaspettatamente dello 0,3% rispetto al mese precedente. Il dato è migliore delle attese degli analisti che stimavano un calo dello 0,1%. Su base annua si registra una crescita del 2,8% al di sopra delle stime di un aumento dell'1,4%.

ActivTrades Tour

Con l'economia in fase di recessione e la fiducia dei consumatori sempre più debole, i rivenditori hanno cercato di attirare i clienti attraverso il taglio  dei prezzi. Secondo i dati, nel mese di luglio, il deflatore delle vendite al dettaglio è sceso al livello più basso in quasi tre anni.

Nei secondo trimestre, la crescita delle vendite al dettaglio è salita dello 0,9% rispetto ai tre mesi precedenti e sono aumentate del 2,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. La fiducia dei consumatori rimane comunque bassa ed unita alla preoccupante situazione sulle prospettive economiche potrebbe portare un certo grado di cautela nella spesa.

I rivenditori speravano che grazie ai visitatori per le Olimpiadi di Londra dal 27 Luglio al 12 Agosto ricevessero una spinta al fatturato sulla scia dei successi degli atleti del paese.

uk-retail

Ad oggi non vi è stato ancora nessun riscontro, in quanto l'ONS ha affermato che i rivenditori non hanno riportato nessun impatto inerente i primi due giorni dei Giochi Olimpici inclusi nella diffusione dei dati di luglio.

Il report di oggi ha mostrato che il deflatore annuale dei prezzi è sceso allo 0,2% nel mese di luglio dallo 0,3% di giugno, il dato più basso da ottobre 2009. Il deflatore sui prodotti alimentari è diminuito al livello più basso da febbraio 2010.

Pochi giorni fa l'ONS ha inoltre registrato un aumento inatteso dell'inflazione lo scorso mese, danneggiando la speranza che un rallentamento della pressione sui prezzi avrebbe potuto allentare la stretta sulle finanze britanniche.

Tuttavia, mentre l'economia è in recessione dalla fine del 2011, secondo i dati ufficiali, le imprese hanno creato nuovi posti di lavoro e nel secondo trimestre il tasso di disoccupazione è sceso all'8%. Il numero dei senza lavoro è sceso di 46.000 unità a 2,56 milioni.