Outside Bar Bullish e Bearish

candleContinuando a parlare di pattern di prezzo oggi introduciamo il pattern Engulfing che può essere sia bullish (rialzista) che bearish (ribassista), il cui utilizzo risulta piuttosto affidabile. Le outside bar sono candele che mostrano un high maggiore rispetto all'high della candela precedente, ed un low minore rispetto al low della candela precedente.
Banner

Ultime dal Forum

Anyoption
Spagna: PIL ancora in contrazione
Lunedì 30 Luglio 2012
spagna-150x150Secondo gli ultimi dati diffusi dall'Istituto Nazionale di Statistica della Spagna, il PIL del paese si è contratto per il terzo trimestre consecutivo confermando lo stato di recessione. L'economia spagnola ha registrato una flessione dello 0,4%, un decimo inferiore rispetto al trimestre precedente. Su basa annua la contrazione è dell'1%.

ActivTrades Tour

Continua dunque ad approfondirsi la recessione spagnola, con il governo che cerca di portare avanti i programmi di austerità ed i tagli alla spesa nel tentativo di rimettere in pista la salute fiscale del paese, dopo la concessione da parte dell'UE di una proroga di un anno, fino al 2014, per soddisfare l'obiettivo di bilancio del 3,0%.

Secondo l'Istituto di statistica INE, il calo del PIL fra aprile e giugno è stato causato dal calo della domanda sul mercato interno, compensato solo in parte dall'aumento della domanda estera.

Il Fondo monetario internazionale lo scorso venerdì ha dichiarato che le prospettive economiche della Spagna rimangono "molto difficili e vulnerabili a significativi rischi di ulteriore indebolimento".

InstitutoNacionalDeEstadistica

I timori della necessità di un salvataggio completo del paese, hanno messo sotto pressione le obbligazioni spagnole, portando i rendimenti a picchi elevati. I tassi di interesse sui Bonos a dieci anni la scorsa settimana hanno toccato il livello recordo del 7,5%.

Il leader dell'Eurogruppo Jean Claude Juncker ha invitato la BCE ad intervenire per contribuire a tagliare i costi del debito della Spagna. "Lavoreremo a stretto contatto con la BCE e, come ha detto il Presidente Mario Draghi, otterremo presto dei risultati", ha  riferito Juncker intervistato dalla stampa tedesca e francese.

Sempre secondo i dati dell'istituto INE, i prezzi al consumo spagnoli nel mese di luglio sono cresciuti al tasso annuo del 2,2%, rispetto all'1,8% di giugno ed al di sopra delle attese che si attestavano sull'1,9%, trainati dall'aumento del prezzo dei prodotti farmaceutici, stabilito dal governo per risparmiare denaro e ridurre il deficit. Il dato è il più alto dal dicembre 2011.

L'INE avverte infine che l'aumento dell'Iva di tre punti percentuali approvato dal governo, falserebbe i prezzi al consumo e potrebbe spingere l'inflazione ad un nuovo record nei prossimi mesi.