Teorie di Dow - il Trend
trend_primarioIl Trend è derivabile semplicemente dall’analisi grafica, non è altro che l’andamento di un bene finanziario, ancora più semplicemente, la direzione lungo la quale esso si muove.

Il trend non sempre può essere di immediata visualizzazione, per questo Dow si è ispirato alle maree, definendo “trend rialzista” fluttuazioni con picchi e avvallamenti crescenti

Banner

Ultime dal Forum

Anyoption
Forex: quanto durerà il ribasso dell’Euro ?
Lunedì 16 Aprile 2012
timevaluteLe circostanze macroeconomiche portano all’attenzione degli investitori nuovi timori relativi al debito dei PIIGS, con particolare riferimento alla situazione della Spagna. La possibilità di rivedere in Spagna quanto è già successo in Grecia sta spingendo gli investitori a vendere tutto ciò che incorpora un rischio, mentre si favoriscono gli acquisti del biglietto verde.

ActivTrades Tour

I timori di assistere ad un fallimento dell’Europa guidano i mercati di questi giorni.
Se si svolge lo sguardo ai titoli di stato europei, è possibile inoltre riscontrare un forte innalzamento del premio richiesto per il rischio in concomitanza ad un boom dei CDS. Insomma le circostanze grafiche e la situazione macroeconomica, in breve esposta, spingono entrambe a favore di nuove vendite relative alla moneta unica fino a quando non saranno rese chiare le sorti dell’Europa e dei nuovi timori emersi.
Eventi economici della giornata:

(USD) Ora: 14.30 Evento: Vendite al dettaglio beni essenziali
(USD) Ora: 14.30 Evento: Vendite al dettaglio

EUR/USD durante la scorsa settimana ha rispettato alla lettera quella che era la strada ipotizzata, recuperando fino a quota 1.3212 per poi dare il via ad un violento movimento ribassista. Per l’inizio di questa nuova ottava, le circostanze grafiche appaiono proiettate a ribasso e solo un’eventuale violazione del livello di resistenza 1.3212 invaliderebbe tale scenario. L’eventuale violazione della trendline-supporto individuata sul grafico darebbe infatti il via ad una nuova pressione ribassista verso i probabili target 1.2935 e a seguire 1.2900.
16-04-2012-eurusd-h4
GBP/USD la scorsa settimana dopo aver recuperato quota 1.5983 ha poi dato il via ad un violento ribasso fino a quota 1.5940, lì dove transita una trendline-supporto di medio periodo. Per l’inizio di questa nuova ottava le circostanze grafiche appaiono a favore di un ulteriore ribasso dei prezzi, anche se un ultimo ostacolo coinciderebbe ora con il livello di supporto 1.5800. L’eventuale violazione di tale livello, potrebbe innescare (salva falsa rottura) una ulteriore pressione ribassista che potrebbe spingere il cambio verso il bordo inferiore del canale ribassista individuato sul grafico.
16-04-2012-gbpusd-h4
USD/JPY nel finale della scorsa settimana è stato caratterizzato da una fase di range limitato. Al momento il prezzo continua a muoversi all’interno del canale ribassista individuato graficamente, nonostante sia necessario annotare come tale movimento sia per ora una semplice fase di correzione della tendenza rialzista di fondo. Per l’inizio di questa nuova settimana le circostanze grafiche appaiono ancora proiettate a ribasso e l’eventuale violazione di quota 80.586 potrebbe innescare una nuova pressione ribassista verso area 81.100. Dall’altra parte, solo una chiara violazione della zona di resistenza 81.835-81.82095 invaliderebbe lo scenario ribassista in essere.
16-04-2012-usdjpy-h4
USD/CAD durante la trascorsa settimana, dopo aver raggiunto quota 1.0050 ha poi ritracciato andando a rimbalzare sulla trendline ribassista, mostrando così una preponderante forza rialzista. Per l’inizio di questa nuova settimana, le circostanze grafiche appaiono quindi moderatamente rialziste e solo l’eventuale violazione di quota 1.0050 potrebbe dare il via ad un nuovo movimento in direzione di quota 1.0160 -1.0180. Dall’altra parte, solo una eventuale violazione del livello di supporto 0.9845 invaliderebbe ogni scenario rialzista. Da tempo il cambio continua a muoversi all’interno di un range limitato che potrebbe a breve giungere al suo termine.
16-04-2012-usdcad-daily