Analisi Tecnica
pcstudytimeL’analisi tecnica è la ricerca delle dinamiche del mercato tramite l’aiuto di strumenti analitici atti ad individuare il possibile andamento futuro dei prezzi. L’analisi tecnica è composta da diversi approcci connessi tra loro armonicamente.
Banner

Ultime dal Forum

Anyoption
Forex: i traders rimangono cauti
Giovedì 14 Giugno 2012
timevaluteLe condizioni macroeconomiche dell’intera Europa continuano ad apparire, come ormai da tempo avviene, assai critiche ed in un contesto simile si lascia spazio a quelli che sono i variabili timori degli investitori. In termini grafici ciò si traduce in prezzi assai volatili e pronti in ogni istante a repentini cambi direzionali. In attesa di chiarimenti si invita ad una cauta operatività.

ActivTrades Tour

Eventi economici della giornata:
(EUR) Ora: 11.00 Evento: Indice dei prezzi al consumo
(USD) Ora: 14.30 Evento: Indice dei prezzi al consumo
(USD) Ora: 14.30 Evento: Richieste sussidi disoccupazione

EUR/USD continua a muoversi in un range limitato nonostante il rialzo registrato nella seduta di ieri. Attualmente la tendenza di fondo rimane ancora ribassista, ma non si esclude l’ipotesi di assistere a più ampi recuperi del prezzo, senza poter parlare ancora di inversione di tendenza. Per le prossime ore andrebbero monitorati i livelli di resistenza a quota 1.26250, 1.26675 e a seguire il livello chiave 1.27010: difatti solo una chiara violazione di quest’ultimo livello potrebbe dare il via ad una ulteriore pressione rialzista verso 1.28170. Dall’altra parte solo l’eventuale rottura del livello di supporto chiave 1.24110 potrebbe riportare il cambio sui minimi a quota 1.22875.
14-06-2012-eurusd-h4
GBP/USD si è dimostrato, per il momento, incapace di violare il livello di resistenza individuato a quota 1.56015, continuando quindi a muoversi in un range di prezzo limitato. Per le prossime ore le circostanze grafiche appaiono ancora neutrali e non si esclude l’ipotesi di ulteriori ritracci: in particolare, l’eventuale violazione della resistenza 1.56015 potrebbe spingere il cambio verso la trendline-resistenza ribassista individuata sul grafico. Dall’altra parte,invece, un primo livello interessante di supporto potrebbe essere individuato a quota 1.54040: difatti solo una sua eventuale violazione potrebbe spingere il cambio verso i precedenti minimi a quota 1.52677.
14-06-2012-gbpusd-h4
USD/JPY in queste ultime sedute ha registrato dei movimenti neutrali, muovendosi in un range di prezzo limitato. Per le prossime ore/sedute sarebbe opportuno monitorare il movimento del cambio, e l’eventuale violazione di livelli significativi. In particolare, un primo livello di supporto interessante coinciderebbe con quota 78.990 ed una sua eventuale violazione potrebbe spingere il cambio verso i precedenti minimi. Dall’altra parte dei livelli di resistenza da monitorare andrebbero individuati a quota 80.150 e a seguire 80.60 : difatti, solo l’eventuale rottura di quest’ultimo livello invaliderebbe nell’immediato ogni ipotesi ribassista. Si raccomanda ancora cautela in attesa di indicazioni più chiare.
14-06-2012-usdjpy-h4
USD/CAD appare ancora in circostanze grafiche neutrali, muovendosi (anche lui) in un range di prezzo limitato. Una prima zona di resistenza da monitorare andrebbe individuata tra quota 1.0341 e 1.03595 e solo una sua chiara violazione riporterebbe il prezzo sui precedenti massimi a quota 1.04445. Dall’altra parte invece un immediato livello di supporto andrebbe individuato a quota 1.02087 e solo una sua eventuale violazione spingerebbe il cambio verso quota 1.01590.
14-06-2012-usdcad-h4