Dow nel Forex

pricesQuesti fondamenti di analisi tecnica e grafica sono stati pensati e individuati sul mercato azionario,

ma ritrovano riscontri anche nel mercato forex.

Riscontriamo essenzialmente due grandi differenze.

Banner

Ultime dal Forum

Anyoption
Forex: continua il “Twist”
Giovedì 21 Giugno 2012
timevaluteLa FED nella giornata di ieri ha comunicato l’estensione del programma Twist con ulteriori 267 miliardi di dollari allo scopo di abbassare i rendimenti a lungo termine ed incidere positivamente sugli investimenti. Tutto ciò non è stato tuttavia in grado di mutare il sentiment dei trader, i quali probabilmente attendono nuove misure o quantomeno reali miglioramenti dell’economia.

ActivTrades Tour

Eventi economici della giornata:
(GBP) Ora: 10.30 Evento: vendite al dettaglio
(CAD) Ora: 14.30 Evento: Vendite al dettaglio
(USD) Ora: 14.30 Evento: Richieste sussidi disoccupazione
(USD) Ora: 16.00 Evento: Vendite abitazioni esistenti

(EUR) Ora: 18.00 Evento: Discorso presidente BCE Mario Draghi
EUR/USD ha fallito il tentativo di rottura del livello di resistenza 1.27470, continuando così a muoversi in una fase laterale (la quale potrebbe perdurare ancora per le prossime ore/sedute). Per le prossime ore si rende necessario attendere l’eventuale violazione della resistenza 1.27470 a cui potrebbe seguire una nuova pressione rialzista verso area 1.28000 e poi ancora 1.28840. Dall’altra parte, degli immediati livelli di resistenza andrebbero individuati a quota 1.26685 e 1.25615.
21-06-2012-eurusd-h4
GBP/USD appare in una fase di range da ormai qualche giorno, e non si esclude che per le prossime ore/sedute tale situazione possa perdurare ancora. Al momento, il cambio in questione scambia al di sopra della trendline-supporto ascendente ( livello da monitorare ! ) individuata sul grafico, indicando così una moderata tendenza rialzista di fondo; solo una chiara ed eventuale violazione di tale trendline potrebbe annullare nell’immediato ogni ipotesi rialzista. Dall’altra parte invece una chiara violazione del livello di resistenza 1.57475 potrebbe innescare una nuova pressione rialzista verso quota 1.58360.
21-06-2012-gbpusd-h4
USD/JPY ripete in queste ore il tentativo di rottura della resistenza 79.719; una chiara violazione di quest’ultimo livello potrebbe innescare una nuova pressione rialzista verso quota 80.150 e a seguire 80.60. Dall’altra parte, un importante livello di supporto andrebbe individuato a quota 78.630 e solo una sua chiara violazione potrebbe riportare il cambio verso i precedenti minimi a quota 77.660. Al momento, non resta quindi che attendere la violazione dei livelli individuati.
21-06-2012-usdjpy-h4
USD/CAD dopo aver violato quota 1.02000 ha poi subito trovato un freno sul successivo supporto individuato a quota 1.01590, dove è qui difatti partito un rimbalzo (ancora in essere). Al momento le circostanze grafiche appaiono ancora moderatamente ribassiste, come ci suggerisce il fatto che il prezzo continui a scambiare all’interno di un canale discendente. Un primo livello di resistenza dinamica coincide quindi con il bordo superiore del canale individuato, e non si esclude che da tale punto il prezzo possa trovare la forza per nuovi affondi verso 1.01120 ( a tale scopo si rende tuttavia necessaria una preliminare violazione del supporto 1.01590 ). Infine, un immediato livello di resistenza statico coincide con quota 1.02775.
21-06-2012-usdcad-h4