Supporti e Resistenze
azionereazionePensiamo ai prezzi del mercato come ad una battaglia, testa a testa, tra due contendenti: il Toro ( i compratori del mercato) e l’orso ( i venditori). I tori spingono i prezzi verso l’alto mentre gli orsi li abbassano, la tendenza del mercato delinea il prevalere di uno dei due contendenti.
Banner

Ultime dal Forum

Anyoption
Trading Forex e Inflazione
Lunedì 07 Maggio 2012
inflL'inflazione è uno degli indicatori più importanti per un trader forex, ma rappresenta anche uno dei dati più confusionali. Un tasso di inflazione elevato potrebbe normalmente essere un segno rialzista per una valuta, ma al tempo stesso è anche un evento negativo. E' importante comprendere questo fenomeno e capire come l'inflazione influisce sul trading di valuta estera.


ActivTrades Tour
I report sull'inflazione monitorano direttamente l'aumento dei prezzi di beni e servizi fondamentali di un'economia e inversamente la velocità con cui è in calo il potere d'acquisto.

Pensate all'inflazione a cosa potete acquistare con un dollaro; ad esempio, un litro di latte acquistabile a 2 dollari, con un'inflazione del 2%, lo stesso latte costerà 2,04%.

La causa principale di un tasso di inflazione maggiore è una crescita dell'offerta di moneta cui non corrisponde una crescita degli asset di un paese. La maggior parte degli economisti concordano sul fatto che un tasso di inflazione basso e stabile (circa il 2-3% annuo) sia un bene per l'economia.

L'inflazione è misurata mediante i reports dell'indice dei prezzi al consumo (CPI) e il Producer Price Index (PPI). Il CPI misura il costo dei beni e servizi a livello del consumatore: maggiore è il CPI, maggiore è l'inflazione.
Infl

Il CPI "core" esclude dall'indice i beni più volatili, i cui cambiamenti di prezzo sono meno indicativi. Il PPI misura il costo dei beni e servizi che le imprese si scambiano tra loro. Mentre il CPI è una misura di inflazione a valle, il PPI è una misura di inflazione a monte.

In alternativa del CPI, c'è la Spesa per i Consumi Personali (PCE) che filtra i beni e servizi specifici che compongono il paniere che influisce maggiormente sul CPI. Il PCE è preferito al CPI per la Federal Reserve.

Inoltre, l'Institute for Supply Management (ISM), pubblica un indice che misura il prezzo d'acquisto e di vendita delle imprese. Anche i prezzi del petrolio dovrebbero essere considerati indizi per il calcolo dell'inflazione, poiché prezzi del greggio più elevati potrebbero far aumentare l'inflazione.
inflazione

In pratica, come impatta l'inflazione sui mercati valutari? Aumento di offerta di moneta a parte, l'inflazione è predisposta ad aumentare alla presenza di bassi tassi di interesse, perchè il denaro in eccesso derivante dai tassi bassi che circola nell'economia fa aumentare i prezzi.
Un'inflazione elevata, di solito, porta le banche centrali ad aumentare i tassi di interesse, mentre una minore inflazione guida solitamente un abbassamento dei tassi. Un interesse maggiore potrebbe attirare gli investitori in cerca di un grande ritorno sui loro fondi valutari, mentre un basso tasso potrebbe spingere a vendere per ricevere un guadagno alternativo.

Tuttavia, il processo sopra descritto è vero solo se la crescita economica di un paese è buona; se la crescita economica è scarsa, una maggiore inflazione ha effetti negativi sulla moneta.

Una crescita scarsa combinata a un'inflazione elevata può portare a una recessione, causa di tagli dei tassi di interesse a lungo termine. Pertanto, è consigliato supporre che un'inflazione maggiore porti a maggiori tassi di interesse solo se l'economia è stabile e sana. In caso contrario, l'elevata inflazione potrebbe danneggiare una valuta in scenari di crescita lenta.
forex
Inoltre, il tasso di interesse preso di solito in considerazione è quello nominale, ossia quello che non tiene conto dell'inflazione. I mercati si concentrano maggiormente sui tassi reali che risultano dalla differenza tra tasso di interesse nominale e tasso di inflazione.

Quindi, un'inflazione maggiore fa diminuire il tasso nominale considerando il tasso di interesse reale, mentre la deflazione comporta un aumento per il tasso di interesse reale.

Essendo le banche centrali consapevoli che la politica dei tassi di interesse incide sul sentimento attuale di rischio, è necessario fare attenzione anche a cosa pensano dell'inflazione i membri dei Consigli.
cfd_contratti
Ricordate che una visione "hawkish" (falco) della banca centrale o dei suoi membri, indica che l'inflazione vuole essere combattuta tramite un aumento dei tassi di interesse, mentre una visione "dovish" (colombe) punta a mantenere bassi i tassi.

In sintesi, in uno scenario economico sano, l'aumento dell'inflazione porterà probabilmente a tassi di interesse elevati e questo favorirà a sua volta la valuta del paese in questione.

Tuttavia, in un periodo di crescita economica lenta, è necessario considerare tutti i fattori di cui sopra prima di fare trading sulla base dei report sui tassi di inflazione e sulle aspettative a riguardo.